Francesco Maria de' Medici indietro stampa ricerca

Ultimo figlio di Ferdinando II e Vittoria Della Rovere, era nato nel 1660. Secondo la tradizione di famiglia, aveva ottenuto in giovane età il cappello cardinalizio, preferendo però restare a Firenze, nel ritiro dorato della villa di Lappeggi. Qui si dedicava ad una vita non propriamente religiosa, fatta di divertimenti sfrenati e di mondanità.
Per assicurare un discendente sul trono di Toscana, dato che il primogenito, il Granduca Cosimo III, non aveva eredi, il gaudente cardinale venne convinto dal fratello ad abbandonare la porpora, seguendo l'esempio dell'avo Ferdinando I. Così nel 1709, alla non più giovane età di cinquant'anni, sposò Eleonora Gonzaga di Guastalla. Il progetto fallì miseramente, dato che la sposa si rifiutò ostinatamente di assolvere ai propri doveri di sposa e di madre. L'imbarazzante situazione non si protrasse a lungo, perché Francesco Maria morì il 3 febbraio 1711.

Agnolo Bronzino, Francesco I, Depositi delle Gallerie